ASSOCIAZIONE O.N.L.U.S. FERITI E VITTIME DELLA CRIMINALITà E DEL DOVERE

FERVI[damente] CREDO nella solidarietà

 
in primo piano
Thursday, May 21, 2020
Fervicredo ha incontrato il sottosegretario al Lavoro!

“Lavoriamo insieme per superare vessazioni burocratiche in danno delle Vittime del Dovere” 
  
Superare insieme “vessazioni burocratiche” che ancora penalizzano in modo inaccettabile le Vittime del Dovere. E’ questo il proposito espresso da Francesca Puglisi, sottosegretario al Lavoro e Politiche Sociali, nell’ambito dell’incontro con i rappresentanti dell’Associazione Fervicredo (Feriti e Vittime della criminalità e del Dovere), teso all’individuazione delle più stingenti problematiche che necessitano di interventi decisi e strutturali da parte del Governo “perché si renda almeno minimamente indietro – ha detto Mirko Schio, Presidente di Fervicredo - parte della dedizione dimostrata da Servitori dello Stato che hanno pagato il prezzo più alto possibile per adempiere al proprio Dovere”.  Alla riunione con il sottosegretario hanno preso parte, oltre al Presidente Schio, anche il Segretario di Fervicredo, Paolo Petracca, nonché l’avvocato Loredana Bizzarri, consulente della Onlus.

File Allegati
» leggi il comunicato


Monday, April 27, 2020
Poliziotto morto a Napoli, cordoglio di Fervicredo

“Vittima del Dovere esempio di generosità al servizio degli altri. Ci stringiamo ai suoi Familiari”  

“Ancora un giorno nefasto per l’Italia che, purtroppo per l’ennesima volta, perde uno dei suoi migliori figli a causa di un Dovere portato avanti fino all’ estremo sacrificio. Ancora una volta piangiamo per un Servitore dello Stato che ha vestito con onore la divisa, con generosità, con mirabile voglia di fare. Ancora una volta la violenza insensata e brutale ha annientato in un solo atroce istante una vita preziosa, per il paese intero, per la Polizia di Stato, ma soprattutto per i suoi Familiari chiamati a una prova di coraggio che sembra travolgerli. Una Famiglia a cui ci stringiamo con tutta la solidarietà e la forza possibili, nel tentativo di fargli giungere il nostro abbraccio”.

File Allegati
» leggi il comunicato

Saturday, March 21, 2020
Cordoglio di Fervicredo per i deceduti fra le Forze dell’Ordine

“Solidarietà alle famiglie e massima vicinanza a chi rischia ogni giorno per il bene comune” 
 
“Un vero eroe? E’ colui che continua a fare il suo Dovere sapendo che può costargli la vita, e che proprio per questo la perde. Eroi oggi sono gli Appartenenti alle Forze dell’Ordine che ci hanno lasciato da quando il covid19 ha sconvolto l’esistenza di tutti, Vittime di quell’amore verso il prossimo e verso la divisa che anima un vero Servitore dello Stato. Il nostro primo pensiero corre alle loro famiglie, soprattutto ai figli che un destino assurdo ha voluto mettere così a dura prova proprio mentre ricorreva la festa del papà. Ed un pensiero altrettanto forte, di solidarietà e vicinanza, va alle migliaia di donne e uomini che quotidianamente si spendono per il bene comune, nella piena coscienza dei rischi che corrono in prima persona e cui espongono i propri familiari”.

File Allegati
» leggi il comunicato

Sunday, January 12, 2020
Fervicredo all’inaugurazione del nuovo cippo in onore de sovrintendente di Polizia Antonio Lippiello

Un nuovo cippo commemorativo in memoria del sovrintendente della Polizia di Stato Antonio Lippiello, Vittima del Dovere, campeggia ai piedi dello svincolo Castellana della tangenziale di Mestre, nello stesso luogo in cui sorgeva già il vecchio cippo distrutto da un vandalo lo scorso aprile.  Fervicredo non poteva che essere presente: “Finalmente quel monumento è di nuovo al suo posto – ha affermato Mirko Schio, Presidente dell’Associazione Fervicredo (Feriti e Vittime della criminalità e del Dovere) -, non avevamo pace da quando il precedente era stato fatto a pezzi, perché certe cose sono più che simboli, hanno un significato che racchiude in sé il senso del rispetto e della gratitudine che è dovuta a chi ha dato la vita nell’adempimento del Dovere. E oggi che ricorrono i venti anni dalla morte di questo eroico servitore dello Stato siamo particolarmente soddisfatti che il cippo che ne onora la memoria sia tornato al suo posto, come imperitura indicazione di un vero esempio per tutti noi, specialmente i nostri giovani”. 

File Allegati
» leggi il comunicato

Copyright 1999 - | FER.VI.CR.eDO. Tutti i diritti riservati