ASSOCIAZIONE O.N.L.U.S. FERITI E VITTIME DELLA CRIMINALITà E DEL DOVERE

FERVI[damente] CREDO nella solidarietà

 
Fervicredo replica alla brigatista Balzerani: Vitt...
domenica 18 marzo 2018

Verso chi ha subito la violenza ingiusta esiste un debito inestinguibile

Disparità di trattamento fra Vittime e carnefici? Certo che sì. Il dovere di essere equi lo richiede. Tutti abbiamo con le Vittime un debito enorme di solidarietà, e chi le ha rese tali ha un debito inestinguibile che deve tradursi nell’obbligo inderogabile del rispetto, della ricerca di perdono, del lavoro il più possibile riparatorio dei danni prodotti. Certo che le Vittime devono avere la priorità, sempre.

Allegati
» leggi il comunicato

Copyright 1999 - | FER.VI.CR.eDO. Tutti i diritti riservati