ASSOCIAZIONE O.N.L.U.S. FERITI E VITTIME DELLA CRIMINALITà E DEL DOVERE

FERVI[damente] CREDO nella solidarietà

 
Stampa
lunedì 29 maggio 2017
Fervicredo ha accolto l’invito del Sottosegretario Ferri al Ministero della Giustizia

Schio “Gettate le basi per una forte e sana collaborazione nell’interesse delle Vittime del Dovere”,

Il Presidente dell’Associazione Fervicredo (Feriti e Vittime della criminalità e del Dovere), Mirko Schio, ha incontrato a Roma Cosimo Maria Ferri, presso il Ministero della Giustizia, accogliendo l’invito dello stesso Sottosegretario.

E’ stato un colloquio estremamente cordiale e positivo, e posso dire con grande soddisfazione che abbiamo gettato le basi per una forte, fattiva e sana collaborazione nell’interesse di tutte le Vittime del Dovere – spiega Schio -. Abbiamo iniziato a fare un’ampia e approfondita analisi degli strumenti normativi e amministrativi che caratterizzano la tutela riconosciuta ai Feriti e alle Vittime della criminalità e del Dovere, nell’ottica di un vero e proprio studio di fattibilità di nuove opzioni, interventi e iniziative che servano anche ad azzerare al più presto ogni gap ancora purtroppo esistente rispetto alla tutela riconosciuta alle Vittime del terrorismo.

Allegati
» leggi il comunicato

domenica 5 marzo 2017
Fervicredo Onlus 5 per mille!

Il comunicato stampa.

Allegati
» leggi il comunicato

giovedì 8 dicembre 2016
L’esenzione dall’Irpef per le pensioni di Vedove e Invalidi Vittime del Dovere è legge!

Schio: “Abbiamo lavorato tanto e infine trovato chi ha avuto la capacità di tradurre in realtà la nostra proposta”

Con l’approvazione della Legge di Bilancio di ieri diventa una solida realtà una proposta che abbiamo a lungo portato avanti, rilanciato, sostenuto, difeso, gli unici nel nostro panorama di competenza a crederci fino in fondo al punto da batterci fino a che abbiamo incontrato, finalmente, la straordinaria sensibilità di un professionista del calibro del Vice Ministro Enrico Zanetti, espressione di un Partito, Scelta Civica, ad onor del vero primo ad assumersi l’impegno di darci risposte concrete

Allegati
» Leggi il comunicato

giovedì 24 novembre 2016
Fervicredo,esenzione dell'Irpef per le Vittime del Dovere, una conquista voluta con forza!

Fervicredo, passa l’emendamento che prevede l’esenzione dall’Irpef per le pensioni di Vedove e Invalidi Vittime del Dovere. Schio: “Finalmente un risultato che premia il nostro impegno”

Allegati
» leggi il comunicato>

martedì 25 ottobre 2016
Inaugurata la nuova sede di Fervicredo

Inaugurata la nuova sede di Fervicredo, Schio: “Un giorno importante, un punto di arrivo e di ripartenza. Abbiamo ottenuto molti risultati ma tanto ancora c’è da fare e noi saremo qui” 

Guarda le immagini

Allegati
» Comunicato Stampa

domenica 23 ottobre 2016
Fervicredo ha una nuova casa!

Fervicredo ha una nuova casa e il 25 l’inaugurerà alla presenza di tanti ospiti, Schio: “Da martedì sarà aperta a tutti e noi saremo pronti più che mai a fare la nostra parte per chi ne ha bisogno”


mercoledì 28 settembre 2016
Dolore e solidarietà di Fervicredo per la morte del Capopattuglia della Polizia travolto sulla A4

“Ancora un lutto per la Stradale che annovera il maggior numero di vittime della Polizia di Stato”  “Esprimiamo il nostro profondo dolore per il lutto che ha colpito la famiglia del giovane Capopattuglia della Stradale, l’intero Corpo della Polizia di Stato, e l’intero Paese che perde uno dei suoi più fedeli Servitori. La tragedia che si è verificata sulla A4, e che oltre al giovanissimo Poliziotto ha fatto anche una seconda vittima, mentre altre due persone sono rimaste ferite, allunga il drammatico elenco delle Vittime della Stradale che ne conta il maggior numero di tutta la Polizia di Stato.


sabato 16 luglio 2016
Il Cordoglio di Fervicredo per le Vittime di Nizza

Ma l’allerta terrorismo è ineludibile, è un escalation di violenza con cui dobbiamo fare i conti e che obbliga ad investire in sicurezza.

Allegati
» continua a leggere

mercoledì 8 giugno 2016
Presentazione del libro di Riina a Palermo

Fervicredo: “Prima l’inchino davanti casa di Ninetta Bagarella e ora questo. Assecondare l’idea della mafia è dichiarare guerra alle vittime” 

Allegati
» leggi tutto>

giovedì 2 giugno 2016
Fervicredo dopo la morte del Maresciallo Mirarchi

E’ un due giugno che non possiamo considerare certamente una festa. Un due giugno che non lascia spazio per alcuna festa. E’ un due giugno in cui celebrare la Repubblica ha un significato ancor più profondo, su cui riflettere con il cuore solcato dal dolore straziante del dramma di chi ha lottato e lotta ogni giorno, a costo di sacrifici enormi e in condizioni per lo più proibitive e indegne, per garantire a tutti la possibilità di festeggiarla. 

Allegati
» leggi tutto>

lunedì 9 maggio 2016
Fervicredo porta la sua testimonianza in tutta Italia nel Giorno della memoria dedicato alle Vittime del Terrorismo

Di fronte alla violenza che spazza via esistenze, sogni, vita, non c’è differenza che conti. Ecco perché il Giorno della memoria dedicato oggi alle Vittime del terrorismo e delle stragi è buono, come ogni altro giorno dell’anno, per onorare tutte le Vittime della cattiveria e della pochezza, esaltandone ora il ricordo di cittadini inermi sopraffatti dall’insensatezza, ora l’esempio di Uomini e Donne dello Stato che hanno dato tutto se stessi nell’adempimento del Dovere

Allegati
» leggi tutto>

sabato 16 aprile 2016
Ieri l’Assemblea Nazionale dei Soci Fervicredo 2016

Schio: "Il punto sullo stato dell’arte mostra quanto purtroppo è ancora indispensabile lottare per soddisfare anche diritti già riconosciuti"

Allegati
» leggi tutto>

sabato 26 marzo 2016
Profondo dolore per la morte del Maresciallo Marco Villani

Fervicredo esprime la vicinanza alla Famiglia e ricorda: “Senza il sacrificio degli eroi di ogni giorno la nostra vita sarebbe peggiore”

Allegati
» scarica il comunicato

mercoledì 24 febbraio 2016
Un nuovo passo concreto verso l’equiparazione alle Vittime del terrorismo

Fervicredo ha incontrato il Vice Ministro all’Economia: “Da Zanetti grande trasparenza, chiarezza, disponibilità. Un nuovo passo concreto verso l’equiparazione alle Vittime del terrorismo”

Allegati
» continua a leggere

lunedì 1 febbraio 2016
Convegno “DoveroSaMente Vittime"

Il Convegno dal titolo:“DoveroSaMente Vittime", che avrà luogo il prossimo 5 marzo 2016 a Venezia, nasce dalla collaborazione tra l' Associazione O.N.L.U.S. FERVICREDO AIGESFOS che hanno condiviso un progetto che nasce dalla consapevolezza, maturata nel tempo, che il danno psichico subito per motivi di servizio dagli operatori istituzionali della sicurezza, del soccorso pubblico e della difesa si caratterizzi per molti versi in modo peculiare rispetto agli effetti riscontrabili nell’ambito della popolazione generale in seguito ad esperienze traumatiche.

Infatti questa tipologia di vittime si distingue per la prevalente matrice umana degli incidenti critici cui va incontro; per gli effetti deleteri che nella gran parte dei casi ne discendono relativamente all’identità lavorativa ed al ruolo espletabile al rientro in servizio, quando possibile, nell’istituzione di appartenenza; per la specificità e la complessità della tutela normativa di riferimento; per la particolare rilevanza delle implicazioni cliniche derivanti dal danno all’autostima professionale nell’ambito degli interventi di supporto e dei percorsi terapeutici orientati a superare le relative sequele psichiche.

È giunto pertanto il momento per affrontare in modo dedicato queste tematiche, e così promuovere la necessaria e specifica cultura in tutti coloro che a vario titolo svolgono un ruolo significativo in tale ambito.

Il Convegno, aperto a quanti  sono interessati a conoscere ed approfondire l’argomento, si rivolge elettivamente a chi, professionalmente, per ruolo istituzionale o vocazione solidaristica, è impegnato nella tutela di queste vittime in ambito clinico, medico-legale o giuridico-amministrativo.

Per iscriverti gratuitamente al Convegno scarica il modulo di registrazione e segui le indicazioni riportate nel flyer qui sotto 

Allegati
» Modulo registrazione
» Flyer

venerdì 29 gennaio 2016
Fervicredo dopo l’assassinio del Maresciallo Taibi

“Quello delle Forze dell’ordine l’unico Dovere che ogni giorno si può pagare con la vita. Il nostro primo pensiero va alla Famiglia del Militare”

Allegati
» continua a leggere

martedì 12 gennaio 2016
Il cordoglio di Fervicredo per la morte dell’Appuntato dell’Arma dei Carabinieri Gianluca Sciannaca

“Servitore fedele, silenzioso, generoso, e proprio per questo amato da tutti. Vittima del Dovere, fulgido esempio dell’onore e della serietà di un Eroe di tutti i giorni”

Allegati
» continua a leggere

sabato 12 dicembre 2015
A Roma la commemorazione dei Poliziotti Romiti e Capobianco, Vittime del Dovere

Si è tenuta domenica 7 dicembre nella sede del Reparto volanti di Roma la commemorazione di due Appartenenti alla Polizia di Stato Vittime del Dovere. E’ stata celebrata una messa per ricordare due Poliziotti che furono uccisi dal terrorismo: il Maresciallo Mariano Romiti, Vittima di un commando di Br nel 1979, e l'Agente Ciro Capobianco, che fu ucciso dal terrorismo nero nel 1981. Dopo la messa il questore di Roma Giuseppe Caruso ha reso loro omaggio deponendo una corona di alloro, a nome del Capo della Polizia,  presso le sedi dove i due poliziotti prestavano servizio all'epoca degli agguati terroristici, nella caserma Maurizio Giglio del Reparto volanti e in seguito nel Commissariato Centocelle.  


mercoledì 18 novembre 2015
Sempre più vicina l’equiparazione alle Vittime del terrorismo

Sempre più vicina l’equiparazione alle Vittime del terrorismo, i Sottosegretari all’Interno appoggiano le proposte di Fervicredo per esenzione dall’Irpef e competenza al Giudice ordinario. Schio: “I risultati potrebbero arrivare già con la Finanziaria attualmente in discussione”  

Allegati
» >continua a leggere

sabato 14 novembre 2015
Fervicredo, Orrore in Francia

“Portiamo sulla nostra pelle le conseguenze della ferocia altrui, e sappiamo che la vera difficoltà è per chi resta. Preghiamo per le Vittime e per le loro famiglie”  

Nessuno più di chi è rimasto Vittima di qualsiasi forma di criminalità e comunque del proprio Dovere sa cosa voglia dire confrontarsi con la ferocia di chi vuole imporsi sugli altri senza alcun rispetto neppure per ciò che dovrebbe essere sacro e inviolabile in tutto il mondo, in ogni cultura, in ogni paese. E nessuno più di chi dedica la vita a servire lo Stato può raggiungere un maggiore livello di empatia e dunque provare maggior dolore quando a pagare il delirio della violenza sono cittadini inermi che si è giurato di proteggere. Noi che rappresentiamo l’uno e l’altro, oggi,.....

Allegati
» >continua a leggere

Page 1 of 4First   Previous   [1]  2  3  4  Next   Last   

Copyright 1999 - | FER.VI.CR.eDO. Tutti i diritti riservati